Hyundai Tucson

Ti salva la vita

Massimo punteggio, 5 stelle, per la nuova Hyundai Tucson è il risultato della più recente tornata di crash test EuroNCAP, il programma europeo per la valutazione della sicurezza delle auto vendute in Europa. A fare la differenza è stata soprattutto la disponibilità e l’efficacia dei sistemi di sicurezza attiva. Alla suv coreana Tucson è stata riconosciuta la presenza di un sistema di assistenza alla guida in grado di segnalare al conducente i limiti di velocità locali, in aggiunta all’offerta di altri due importanti dispositivi optional, limitatore di velocità e avvisatore di cambio di corsia con correzione attiva della sterzata.

Sistema AEB (Autonomous Emergency Braking)

Il sistema di frenata d'emergenza automatica attiva automaticamente i freni quando rileva un veicolo più lento o fermo davanti a te. Interagendo con il sensore Smart Cruise Control può portare la nuova Tucson anche ad arrestarsi completamente sotto ad una velocità di 80 km/h.

 

Blind Spot Detection (BSD)

Il sistema radar BSD consente di rilevare la presenza di altre auto nei punti ciechi, attraverso il quale Nuova Tucson rileva il sopraggiungere di altri veicoli.

Lane Keeping Assist System (LKAS)

Il sistema di mantenimento della corsia (LKAS) corregge automaticamente la traiettoria, se rileva che il veicolo sta oltrepassando la linea di demarcazione laterale: il sistema si attiva se non è stata precedentemente inserita la segnalazione di cambio corsia e oltre la soglia di una determinata velocità.

 Illuminazione statica degli angoli

Quando stai affrontando una curva, l’illuminazione statica degli angoli accende il faro fendinebbia interno alla curva; questo migliora notevolmente la visibilità, specie nelle curve molto strette.

Illuminazione statica degli angoli

I poggiatesta attivi sono un valido aiuto tecnologico e di sicurezza per evitare colpi di frusta a seguito di contraccolpi ed incidenti.